dormakaba
Craftsmen
Servizi

Consigli sulla sicurezza - Tip #1

"Il controllo degli accessi è conforme alla protezione dei dati solo se si utilizza una release aggiornata del software."

Felix Hoellt, Deputy Vice President Product Management EAD Systems

Consigli sulla sicurezza legale

Le soluzioni elettroniche per il controllo degli accessi e la rilevazione presenze aiutano a proteggere i dati sensibili dagli accessi non autorizzati. Questo però significa che ogni giorno vengono processati i dati personali di tutti coloro che entrano ed escono dalla vostra azienda: dipendenti, visitatori e fornitori. 

Ogni giorno ho la conferma che i nostri clienti considerano il controllo elettronico degli accessi una misura efficace per rispettare l’ordinamento in materia di protezione dei dati. Non sono però consapevoli del fatto che anche il sistema stesso deve escludere qualsiasi tipo di abuso dei dati e che deve garantire la tutela della privacy a norma di legge. 

Dovete sapere quale è lo stato dell’arte della tecnologia utilizzata e dovete installarla.

Ecco perciò il mio consiglio: Per essere al sicuro, per le vostre soluzioni di accesso dormakaba assicuratevi di avere la release aggiornata del software. Altrimenti non correte solo il rischio di creare delle falle nella sicurezza ma anche di infrangere la legge. Se il software è aggiornato supporta sia i patch di sicurezza che l’ultima release del software di terzi, per es. del vostro sistema operativo o della vostra banca dati. Se utilizzate soluzioni in cloud, allora dovete garantire anche la sicurezza dei dati presenti nel cloud. 

Il Regolamento Generale dell’UE sulla Protezione dei Dati (GDPR) indica esplicitamente che dovete conoscere lo stato dell’arte della tecnologia utilizzata. In caso di controllo da parte del garante della privacy, non viene ammessa ignoranza in merito, pena è la sanzione. Si prevede che da maggio le sanzioni per la violazione della protezione dei dati possono arrivare a 20 milioni di euro o al 4% del fatturato mondiale. Maggiori informazioni in merito potrete trovarle nel nostro prossimo consiglio sulla sicurezza. 

Un controllo degli accessi conforme alla legge sulla protezione dei dati è una questione di tecnologia e di organizzazione.

Negli ultimi mesi abbiamo già fatto consulenza a molti nostri clienti in merito al GDPR dell’UE e alle sue ripercussioni sulle loro soluzioni di accesso. In caso di situazioni non sicure abbiamo potuto mostrare se e dove occorreva intervenire.

Ancora un consiglio: La tecnologia più recente e l’ultima release del software servono alla vostra azienda solo se i vostri dipendenti sono sensibilizzati e formati in merito al tema della tutela dei dati. Se, per esempio, non ci sono direttive sulle password, se i documenti sensibili non vengono criptati e se i computer sono accessibili a tutti, di sicuro si spalancano le porte ad un uso illecito dei dati.

Contattaci

Se vuoi restare aggiornato o ricevere maggiori informazioni in merito compila il form o scrivi a info.it@dormakaba.com. Saremo lieti di rispondere alle vostre richieste.