W Hotel Marriott Roma, Italia

Controllo accessi hotel comodo e smart per una guest experience di alto livello

W Hotel Marriott 2
Informazioni del progetto

Un hotel di lusso nel centro di Roma punta su design e tecnologia anche nel controllo accessi

W Hotels, parte del portfolio di 30 marchi alberghieri di Marriott Bonvoy, ha debuttato circa un anno fa con l’apertura di W Rome, il primo hotel della catena in Italia. Situato nei dintorni di Via Veneto, l’hotel si sviluppa su due edifici risalenti al XIX secolo. La struttura ospita 162 stanze, tra camere e suite, spazi di socialità come la W Lounge, due ristoranti, diversi spazi eventi, interni ed esterni, una palestra e un magnifico rooftop con vista sui tetti della capitale.

dormakaba, fornitore internazionale ufficiale della catena Marriott per soluzioni di accesso, porte e serrature, è stato coinvolto nel progetto fin dai lavori di ristrutturazione per fornire un sistema di controllo accessi moderno per le camere, il back-of-house, gli ascensori e le aree comuni. Era importante garantire un elevato livello di comfort per gli ospiti del W Rome, in linea con gli standard della catena.

  • Roma, Italia

  • Gennaio 2022

  • Eclettico Design, brand di Gruppo Lombardini 22

  • W Hotel Marriott Roma

  • Interior design: Meyer Davis

Sfide

Come possiamo soddisfare i requisiti di design, tecnologia e comfort di un hotel di lusso?

  • Serrature elettroniche per hotel dormakaba Pixel abbinate a maniglie design, in linea con lo stile dell’hotel

  • Comoda possibilità di aprire la porta con lo smartphone per accedere a camere e aree comuni

  • Personalizzazione dei lettori dell’ascensore con una cornice lucida creata appositamente per il cliente

  • Software di gestione accessi integrato dormakaba System 6000 con app per il cliente e integrato con PMS di terze parti

W Hotel Marriott 7

Dettagli

Gestire gli accessi nella struttura alberghiera: serrature elettroniche e maniglie di design

Il cliente desiderava rispettare lo stile e le linee dell’ambiente e delle porte delle camere, che presentavano accessori specifici. Si è optato per le serrature elettroniche per hotel dormakaba Pixel, in quanto consentono un alto livello di personalizzazione grazie alla separazione tra lettore e maniglia.

Abbinata alla maniglia DND in stile rétro, la serratura dormakaba Pixel si fonde con il design degli interni e con le forme e i colori della porta, permettendo anche di aprire la porta con il telefono. Il sistema è completato dal chiudiporta dormakaba ITS 96 con binario di scorrimento invisibile.

Per il controllo elettronico degli accessi sulle porte esistenti nel back-of-house sono state installate serrature elettroniche Confidant wireless, che ottimizzano i costi di cablaggio e permettono di comunicare gli eventi principali al software di controllo degli accessi. In alcuni casi, si è optato per il lettore SR1, elegante e minimale.

Gli ascensori sono gestiti dal nuovo controller RAC 5, che si interfaccia con l’elettronica e gestisce singolarmente gli accessi fino a 64 piani. Il lettore per chiavi elettroniche, modello SR 3 a scomparsa è altamente personalizzabile, ha una piastra con cornice cromata lucida integrata nel corpo dell’ascensore, creata appositamente per il cliente.

Inoltre, per garantire vie di fuga rapide e sicure, le porte in vetro dell’area ristorante sono dotate di un maniglione antipanico dormakaba PHA 2000 con finitura in acciaio inox.

Tutto l’hardware di controllo accessi dormakaba è gestito dal software System 6000 con l’opzione Mobile Access, integrato con l’app Marriott Bonvoy e con il sistema di gestione (PMS) di Opera.

Siamo felici di aiutarti