dormakaba
Novità e informazioni

eniwa AG, Buchs

La nuova superficie di eniwa AG riunisce tutto sotto lo stesso tetto.


Dati generali dell’oggetto

Indrizzo: Industriestrasse 25/ 5033 Buchs (AG)
Completamento: 06/2018
Costruttore/ Proprietario: eniwa AG (ex IBArau AG)
Studio di architettura: Gautschi Lenzin Schenker Architekten AG
Partner coinvolti: Breitenbach Schliesstechnik GmbH

eniwa AG Buchs

L’impresa regionale di fornitura di energia eniwa riunisce i centri di manutenzione e gli uffici, finora separati. Per la prima volta nella storia dell’impresa, la direzione, l’amministrazione, l’engineering e l’esecuzione sono riunite oggi sotto lo stesso tetto. Gli uffici offrono spazio a 350 collaboratori e presentano una riserva di 100 postazioni di lavoro.

Un garage sotterraneo a due livelli, con 100 posti auto per i veicoli aziendali e 250 posti auto per i collaboratori, il parco veicoli e i visitatori, consente di parcheggiare nelle vicinanze della sede.

Le richieste del cliente a dormakaba

  • Registrazione degli orari e comunicazione con i dipendenti
  • Accessi privi di barriere
  • Controllo aggiornato degli accessi nell’area interna ed esterna
  • Sicurezza delle vie di fuga in collegamento e in tempo reale
  • Utilizzo di tecnologia moderna (cavo in fibra ottica)

La soluzione di dormakaba

L’impresa regionale di fornitura di energia eniwa riunisce sedi finora separate. Per il gestore di reti di fornitura energetica e di comunicazione ne è risultato un gigantesco complesso edilizio. I singoli edifici sono collegati tra loro direttamente o indirettamente. In base all’uso e al tipo di edificio, le esigenze sono completamente diverse dal punto di vista della tecnologia delle porte e del sistema di accesso.

Date le dimensioni del complesso, è importante assicurare l’orientamento sulla superficie e negli edifici. Nei singoli edifici, ciò viene garantito sulle porte in modo semplice ed efficiente. I cilindri sono provvisti di un anello colorato. I diversi colori nella eniwa AG stanno a indicare diverse funzioni o diverse aree delle porte e dei locali. Così, ad esempio, le porte sulle vie di fuga sono contrassegnate da un anello rosso sul cilindro. Questo sistema facilita l’orientamento per il personale di servizio e addetto alle pulizie, così come in caso di emergenza. Con l’impianto di chiusura Kaba star è possibile adottare questo sistema di indicazione cromatica in modo estremamente semplice.

Per la via di fuga, gli uffici della eniwa AG presentano un’ulteriore particolarità. Normalmente, la via di fuga conduce dall’interno verso l’esterno. Sul tetto i collaboratori hanno a disposizione un’area all’aperto riservata. Quest’area è predisposta come cortile interno. In caso d’incendio, dunque, occorre garantire una via per entrare prima nell’edificio e uscire poi all’esterno. Per le vie di fuga nell’edificio, quindi, una situazione molto particolare, ma fattibile.

Un ulteriore fiore all’occhiello per l’edificio è la tecnologia delle porte, che si distingue per il suo design integrativo. I chiudiporta e le porte sono mantenuti nello stesso colore, di modo che i chiudiporta (TS 93) siano a malapena visibili. L’architettura ha così nell’intero edificio un effetto moderno, lineare e ridotto. Chi lavora qui può concentrarsi solo ed esclusivamente sull’essenziale.

Per il gestore una modernizzazione era importante da molti punti di vista. In qualità di costruttore e gestore di reti elettriche, eniwa AG riservava una sfida particolare. I componenti del sistema di accesso non dovevano essere connessi, come di consueto, tramite cavi, bensì con cavi in fibra ottica. Ciò che per molti è ancora utopia, è stato realizzato per la prima volta con successo da dormakaba grazie ai suoi componenti.

Tuttavia, la eniwa AG non si è equipaggiata per il futuro soltanto con cavi in fibra ottica. Nella gestione degli accessi, l’impresa di fornitura di energia ha optato per exos. La flessibilità e la scalabilità contraddistinguono questo sistema. Nel caso di eniwa AG, tramite un’interfaccia SAP la registrazione degli orari e il parcheggio sono stati collegati alla gestione degli accessi. Anche gli inquilini del quinto piano degli uffici hanno così accesso solo agli ambienti affittati. Grazie alla flessibilità e alla modularità di exos, in fatto di gestione degli accessi eniwa AG è equipaggiata al meglio per il futuro.

Downloads

Featured products in this project