dormakaba
IM_Kabastar_web
Sistemi di chiusura

Sicurezza in caso di emergenza - cilindri di chiusura che possono...

Le esigenze degli utenti in un edificio o un appartamento sono molto diverse. Che si tratti di edifici industriali, hotel, ospedali, edifici commerciali, condomini o abitazioni private: le particolarità strutturali e le caratteristiche delle porte differiscono tra un immobile e l’altro. 

Nella vita di tutti i giorni si deve generalmente scegliere tra sicurezza e comfort per quanto riguarda l’accesso all’edificio o a singoli settori al suo interno. Spesso si ricorre a soluzioni meccaniche, meccatroniche o elettroniche e chiavi. In ogni caso, è sempre importante garantire la sicurezza in caso di emergenza, quando un edificio deve essere evacuato in sicurezza e i servizi di soccorso devono poter raggiungere velocemente le zone di pericolo e salvare vite.
Per questo motivo, le porte principali devono essere dotate di cilindri di chiusura in grado di autorizzare il passaggio anche in caso di emergenza. 

Downloads

Dettagli prodotto

La porta è chiusa dall’interno?
Nessun impedimento in caso di emergenza.

La tua esigenza:
in caso di emergenza o in situazioni di pericolo , poter sbloccare le porte velocemente anche se c’è una chiave inserita dal lato interno. Inoltre, questa chiave di emergenza dovrebbe essere utilizzata veramente solo in caso di necessità e non poter essere adoperata in modo improprio.

Funzionamento:
La chiave di emergenza e per situazioni di pericolo consente, p. es. in caso di doppio cilindro e chiave inserita da un lato e indipendentemente dal numero di giri fatti, di sbloccare la porta dall’altro lato, tuttavia non tramite una chiave standard ma grazie soltanto a una chiave di emergenza e per situazioni di pericolo registrata e gestita a parte.